Scarica gratis le risorse base per decifrare il codice che la banca utilizza per valutarti

Scarica i video e lo special report. Applica e i risultati non tarderanno ad arrivare

Perché

questo

materiale

ti può

aiutare?

Esiste un documento che esprime il tuo stato di salute finanziaria e che viene richiesto ogni mese dalle banche che lavorano con te. La sua lettura condiziona i tuoi rapporti con il credito in positivo e – come spesso succede – in negativo. E’ un documento che ti riguarda e che anche tu, con una semplice procedura, poi sempre richiedere ma ATTENZIONE questo non basta. Senza le minime basi per poterlo interpretare e senza capire come poterlo gestire nel momento del bisogno, il forte rischio è quello di veder crollare il proprio rating da un mese all’altro per cause che risulteranno sconosciute. Non avere un ruolo attivo verso la propria centrale rischi significa subire le scelte che le banche fanno e faranno nei confronti della tua impresa senza aver capacità alcuna di controbattere. Per richiedere la tua centrale rischi Banca d’Italia clicca qui ==> Richiedi la tua centrale rischi.

 

Ti accorgi che la tua centrale rischi questo mese è migliorata? Significa che potrai richiedere un aggiornamento del rating, un aggiornamento dei tassi, un incremento del credito che ti può essere concesso, potrai presentarti e contattare un’altra banca per fare una nuova richiesta.

Ti accorgi che la tua centrale rischi questo mese è peggiorata? Devi subito intervenire prima che lo facciano le banche aumentandoti i tassi, riducendoti gli affidamenti, stressandoti con richieste assurde e nel peggiore dei casi mettendoti alla porta.

Quali saranno

i principali benefici

che ti daranno

queste informazioni?

Quali saranno

i principali benefici

che ti daranno

queste informazioni?

Ti accorgi che la tua centrale rischi questo mese è migliorata? Significa che potrai richiedere un aggiornamento del rating, un aggiornamento dei tassi, del credito che ti può essere concesso, contattare un’altra banca e fare una richiesta.

Ti accorgi che la tua centrale rischi questo mese è peggiorata? Devi subito intervenire prima che lo facciano le banche aumentandoti i tassi, riducendoti gli affidamenti, stressandoti con richieste assurde e nel peggiore dei casi mettendoti a rientro.

Cosa dicono di noi

Bilancio Utile è un sistema infallibile che capisce i bisogni e li sa interpretare trovando soluzioni rapide e definitive. Un “dottore” che cura le cause non i sintomi. Un metodo innovativo che rivoluziona l’approccio che l’imprenditore deve avere con la banca. Determinato e riflessivo non demorde mai riuscendo nel nostro caso a trovare in 2 mesi 400.000 € di affidamenti. Un compito arduo ma confermo che con gli strumenti usuali e quelli fintech ci è riuscito.

Ora, continuando ad essere da loro seguiti, il nostro rating è in continuo miglioramento rendendo le banche molto più attente e sensibili ai nostri progetti di sviluppo.

Ivan Gianluca Bonvini

Imprenditore, Gruppo Leba

Sono l’amministratore di Skytech Srl una PMI nel campo delle telecomunicazioni con oltre 10 dipendenti. Abbiamo davvero molto lavoro, siamo impegnati dalla mattina alla sera con le nostre squadra per soddisfare gli appalti affidati dalle grandi BIG del settore. Peccato che avendo tralasciato inizialmente il rapporto con le banche non ci siamo preoccupati dei tempi lunghi d’incasso.

Fortuna vuole che su indicazione di un nostro collaboratore abbiamo scoperto Bilancio Utile che ci ha molto aiutato nel capire gli errori che commettevamo con le banche e sopratutto i soldi che ci costava avere un rating non positivo. Ho delegato a loro parte dell’attività ed oggi abbiamo diverse richiesta di credito in fase di valutazione; prima di investire ci ragioniamo e confrontiamo; monitoriamo agevolazioni e forme migliori di accesso al credito. Insomma abbiamo maggiore consapevolezza dei nostri mezzi e delle nostre possibilità di crescita grazie a Bilancio Utile e il suo metodo.

Roberto Veri

Amministratore, Skytech Srl

L’aiuto di un metodo come quello applicato da Bilancio Utile mi ha semplicemente permesso di entrare in banca ed essere capito, ascoltato oltre che sostenuto nei miei investimenti. 

Ho una piccola Srl con 12 dipendenti e, mentre prima ogni mese era una guerra per far quadrare i conti, oggi dopo un anno posso contare sul sostegno finanziario ritrovato su diversi fronti ma soprattutto pensare ad investimenti e crescita. 

Bilancio Utile mi ha fatto capire che se non iniziavo a piacere alle banche non avrei potuto crescere ed utilizzare poi altri canali di accesso al credito che neanche sapevo esistessero. 

Un esempio?! Il factoring che poco conoscevo e reputavo caro oggi è diventato, trovata la società adatta a me, un sostegno fondamentale che ha migliorato il rating della mia azienda. Le mie precedenti esperienze con consulenti finanziari non sono state fortunate ma consiglio Bilancio Utile per i risultati che mi ha fatto ottenere e che non credevo possibili.

Benintende Francesco

Amministratore, EASYWEB srl

Bilancio UTILE è un punto di riferimento del nostro gruppo essendo come impresa in un settore dove i pagamenti sono molto lunghi e i margini ridotti.

Il lavoro non manca ma senza la corretta provvista Finanziaria, la corretta gestione dei rapporti con il credito, l’innovazione necessaria e l’introduzione di un metodo e soluzioni nuove si rischia davvero di perdere tempo e molto denaro.

Affidare queste attività a dei professionisti come Bilancio Utile è stata la nostra scelta e questo ci sta premiando.

Massimiliano Lo Bello

Consorzio Progresso

Cosa troverai all’interno di questo kit?

Video 1

[COM’È FACILE LEGGERE LA CENTRALE RISCHI]

Un video che in soli 25 minuti ti spiega per filo e per segno come leggere la centrale rischi banca d’Italia. Il documento che per eccellenza influenza nel bene o nel male l’80% del tuo profilo creditizio. Potrai da subito accorgerti con un solo colpo d’occhio se qualcosa non va, se ci sono espetti negativi, se dipendono da te o sono errori commessi da chi ti segnala (e succede spesso) potrai riconoscere i codici di ogni segnalazione che neanche in banca il tuo gestore spesso conosce.

Video 2

[COME GESTIRE AL MEGLIO LA CENTRALE RISCHI]

In questo altro video di 25 minuti – dopo che avrai capito il criterio per leggere la centrale rischi – ti verranno svelati i 9 SEGRETI per gestirla al meglio.
Ci sono in questi pochi minuti gli oltre 10 anni d’esperienza al servizio delle imprese e del credito.
Consigli che se applicati risolvono alla fonte tanti guai.
Come gestire le emergenze,come prevenire e giocarsi i mancati pagamenti,come evitare che qualche banca dall’oggi al domani ci chieda la revoca e il rientro immediato dei fidi.
Un VIDEO UNICO nel suo genere e presente da OGGI sulla rete.

Report

[IL GROSSO RISCHIO DI NON CONOSCERE LA TUA CENTRALE RISCHI]

Trovi in questo report perché è importante conoscere questo documento, con che frequenza influenza il tuo rating e come le banche pesano i segnali che la Centrale rischi manda al loro sistema.
Potrai così anticipare e studiare a tavolino la loro reazione, prevenirla e curarla al sorgere dei primi sintomi.
Leggilo per capirne l’importanza perché ne vale davvero la pena…

Scarica la guida che ti aiuta a capire e gestire il primo, e più importante, documento che la banca guarda quando valuta la tua azienda

Zero incomprensioni con le banche, oneri finanziari ridotti e credito accessibile saranno solo alcuni degli effetti che otterrai

Share This